Menu Chiudi

Il cinema che non si vede 2021: sguardi, sogni e ricordi al femminile

Lies e Working Title Film Festival sono partner per il terzo anno consecutivo della rassegna Il cinema che non si vede, promossa da Arci Ucca. L’edizione 2021 si svolge dall’11 al 30 dicembre, con una rassegna cinematografica itinerante tra le province di Benevento, Avellino e Salerno.

I numeri della terza edizione, intitolata «Sguardi, sogni e ricordi al femminile»: 16 eventi, 9 film internazionali, 4 anteprime assolute in Campania, 15 cortometraggi, 7 città coinvolte in 3 province della Campania. L’ingresso è gratuito a tutti gli eventi ad eccezione delle due proiezioni al Cinema Partenio di Avellino che avranno un costo di 4 euro. Per accedere agli eventi sarà necessario il Super Green Pass.

Gli appuntamenti con WTFF

Una selezione di cortometraggi a regia femminile delle diverse edizioni di Working Title Film Festival sarà proposta in tre appuntamenti:

  • 13 dicembre, ore 9.30 – Istituto Tecnico Agrario “F. De Sanctis”, Avellino
  • 30 dicembre, ore 18.30 – Circolo della Stampa, Avellino
  • 30 dicembre, ore 20.30 – Associazione Bandiera Bianca, Contursi Terme

Ulteriori informazioni sulla pagina dedicata sul sito di Ucca e sulla pagina Facebook della rassegna.

Il cinema che non si vede è a cura di Ucca con il contributo della Regione Campania e della Film Commission Regione Campania, il supporto di Arci nazionale. Partner: ARCI Salerno, Arci Aut Aut, Bandiera Bianca, Doxa Circolo Arci, Go Girls!, Kinetta spazio Labus, LIES – Laboratorio dell’Inchiesta Economica e Sociale, Marea Salerno, Textures Collettiva, Working Title Film Festival e Zia Lidia Social Club.

Condividi

Leggi anche: