Menu Chiudi

Lies partner del Master in Studi sul lavoro globale di UniPd

master in studi sul lavoro globale

L’associazione Lies, insieme a Working Title Film Festival – Festival del cinema del lavoro e il Cidv – Centro di documentazione ed inchiesta sulla criminalizzata del Veneto, è partner del nuovo Master in Studi sul lavoro globale promosso dall’Università di Padova.

Direttore del master è Devi Sacchetto, vice-direttrice Francesca Alice Vianello. Il comitato ordinatore è formato da Devi Sacchetto, Francesca Alice Vianello, Sandro Chignola, Francesca Limena, Annalisa Frisina.

Iscrizioni

Il periodo di durata previsto è dal novembre 2021 al settembre 2022. La scandenza per la presentazione della domanda di ammissione è l’8 ottobre 2021, e il contributo d’iscrizione richiesto è di 2.522,50, suddiviso in due rate.

Per ulteriori approfondimenti rimandiamo al sito dell’Università di Padova.

Per informazioni: 049 8274306; devi.sacchetto@unipd.it.

Qui si può scaricare la brochure informativa.

Obiettivi

Il Master ha l’obiettivo di fornire approfondite conoscenze sul tema dei mutamenti del lavoro contemporaneo a livello globale. Il Corso mira ad analizzare come l’articolazione delle reti globali di produzione nei vari settori economici e le nuove forme di mobilità del lavoro inneschino dei cambiamenti nei modelli delle relazioni industriali, nella normativa giuslavoristica, nelle politiche pubbliche e, più in generale, nei rapporti sociali.

Uno sguardo intersezionale capace di cogliere l’intreccio tra le caratteristiche sociali quali genere, nazionalità, colore della pelle e classe che si danno nel mondo del lavoro costituisce inoltre una prospettiva trasversale da cui si guarderanno gli specifici fenomeni oggetto di studio.

Il Master ha quindi lo scopo di formare una figura che possa lavorare nel campo delle relazioni industriali con un’approfondita conoscenza delle trasformazioni globali del lavoro, delle migrazioni e delle politiche del lavoro italiano ed europeo.

Sbocchi professionali

Il Master è rivolto a quanti intendono dotarsi di conoscenze sia teoriche sia pratiche relative ai fenomeni connessi alle trasformazioni a livello globale del mondo del lavoro, delle migrazioni internazionali e delle relazioni industriali.

I partecipanti potranno trovare impiego presso: amministrazioni pubbliche ed enti pubblici economici, associazioni datoriali e sindacali, cooperative sociali e associazioni impegnate in attività di accoglienza e inserimento lavorativo di migranti, consulenti del lavoro, agenzie pubbliche e private di collocamento, operatori nel settore della pubblicistica e del giornalismo economico, enti bilaterali, direzioni provinciali del lavoro, ispettorati del lavoro, servizi pubblici di prevenzione, igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro, province, regioni e università.

Condividi

Leggi anche: