Menu Chiudi

Le mafie: un attore nell’economia del Nordest

Il Cidv, Centro di documentazione ed inchiesta sulla criminalità organizzata del Veneto, promuove il webinar “Le mafie: un attore nell’economia del Nordest”, venerdì 30 ottobre 2020 alle ore 10, a cui si può partecipare cliccando su questo link Zoom.

L’appuntamento è promosso da Cidv, LIES, Università degli Studi di Padova – Dipartimento FISPPA – Master in criminologia critica e sicurezza sociale, Gruppo di ricerca Slang – Slanting gaze on social control labour, racism and migration e Comune di Padova.

Durante il webinar sarà presentato il libro “Le mafie nell’economia legale” di Rocco Sciarrone e Luca Storti, edito da il Mulino.

La presenza delle mafie nell’economia legale è favorita in situazioni di «confusione» tra lecito e illecito. Le mafie non sono portatrici tout court di pratiche criminali, ma si inseriscono in dinamiche di corruzione preesistenti, adattandosi a pratiche di illegalità diffuse nei territori nei quali si trovano a operare.

La presentazione del libro di Sciarrone e Storti è l’occasione per interrogarsi su come avvenga, e a quali condizioni, l’incontro tra i mafiosi e altri attori economici nel mercato, ovvero sulle premesse sociali e materiali del fare impresa che predispongono a questa convergenza. Tenendo presente che l’incontro tra mafie e altri soggetti economici assume caratteristiche specifiche che dipendono fortemente dal contesto in cui esso avviene.

Programma

Saluti di Diego Bonavina, Assessore alla Legalità e all’anticorruzione del Comune di Padova

Introduce Claudia Mantovan, Università di Padova – Cidv

Dialogano con l’autore Rocco Sciarrone:
Bruno Anastasia – economista – Cidv
Patrizia Messina – Università di Padova
Devi Sacchetto – Università di Padova – Cidv
Alvise Sbraccia – Università di Bologna

Coordina Gianni Belloni – direttore Cidv

Condividi

Leggi anche: