Menu Chiudi

Laboratorio Ferrovieri

Periodo: 2012
Tipo di progetto: laboratorio di inchiesta su un quartiere
Luogo: Vicenza
Partner: Cgil Vicenza, TESS – Territorial Empowerment and Social Sustainability
Finanziamento: Cgil Vicenza, iscrizioni

L’associazione LIES ha promosso nella primavera del 2012 un laboratorio di inchiesta a Vicenza, avente come oggetto il quartiere Ferrovieri, storico insediamento operaio a sud-ovest della città, nato agli inizi del ‘900 attorno all’arsenale delle Ferrovie dello Stato, tuttora attivo.

Il laboratorio si è autofinanziato grazie a un contributo della Cgil di Vicenza e alle quote di iscrizione dei partecipanti. Inoltre il laboratorio ha interagito con gli studenti del programma europeo TESS – Territorial Empowerment and Social Sustainability, curato dalla prof. Francesca Leder dell’Università di Ferrara, che si è tenuto nel maggio 2012 a Vicenza con la partecipazione di studenti di architettura delle università di Ferrara, Lisbona, Barcellona.

Si è creato un gruppo di circa dieci iscritti che hanno seguito alcuni seminari introduttivi:

Sabato 10 marzo
prof. Alessandro Casellato (storico, Università Ca’ Foscari di Venezia)
Introduzione alla storia orale. I quartieri operai in Veneto

Sabato 17 marzo h 15-18
prof. Francesca Leder (urbanista, Università di Ferrara)
Introduzione alla storia urbanistica dei quartieri Ferrovieri e Sant’Agostino

Sabato 24 marzo h 15-18
Jonathan Zenti (audio documentarista, Suoni Quotidiani), Marina Resta e Walter Ronzani (videomaker)
Introduzione alle tecniche di intervista e audio/video documentario

Nei mesi seguenti il gruppo ha lavorato documentandosi attraverso passeggiate nel quartiere e interviste agli abitanti. Le interviste sono state raccolte e montate dai videomaker di LIES, Marina Resta e Walter Ronzani. Il lavoro di tutoraggio durante i seminari e gli incontri seguenti è stato svolto da Giulio Todescan e Mirco Corato.

Maggiori informazioni:

Sul blog Laboratorio Ferrovieri

Sul sito di LIES

Condividi